Le azioni americane hanno raggiunto livelli record


NEW YORK - Il Dow e l'S & P 500 sono saliti a registrare i massimi infragiornalieri giovedì, sostenuti da una serie di utili migliori del previsto, mentre la testimonianza del presidente della Federal Reserve Ben Bernanke è proseguita nel suo secondo giorno.

Il mercato azionario di Toronto è stato più alto giovedì tra i sollievo per il continuo sostegno allo stimolo economico della Federal Reserve statunitense e dei prezzi delle materie prime misti.

L'indice composito S & P / TSX è aumentato di 104.74 punti a 12,673.51, guidato da guadagni in titoli energetici e finanziari.

Il dollaro canadese era in vantaggio di 0.16 di un centesimo rispetto ai centesimi di 96.18 negli Stati Uniti. È scivolato quasi la metà di un centesimo degli Stati Uniti mercoledì dopo che la Banca del Canada ha dichiarato di non aver fretta di aumentare il tasso di interesse chiave dall'uno per cento, dove è stato per quasi tre anni.

Le azioni di Morgan Stanley sono salite del 4.8% in US $ 27.80 dopo che la banca ha registrato un aumento del 42% del profitto trimestrale, mentre il fatturato delle azioni è aumentato vertiginosamente. L'indice finanziario S & P è salito del 1.1%.

Un balzo in azioni di UnitedHealth ha aiutato a sollevare il Dow e altri assicuratori sanitari. UnitedHealth ha guadagnato 5.6% in US $ 69.93 dopo che i risultati della società hanno superato le aspettative, mentre l'indice dei pagatori sanitari Morgan Stanley è aumentato del 2.9%.

Le stime degli analisti per gli utili societari sono state abbassate così tanto che gli investitori credono che gli obiettivi bassi dovrebbero essere facilmente superati. Invece, gli investitori si concentreranno probabilmente su cifre e prospettive delle entrate.

"L'America corporativa è diventata molto brava nell'impostare la barra a un livello in cui possono scivolare su di essa ogni trimestre, e Wall Street continua a crollare. Allora perché rovinare un buon piano? ", Ha detto Stephen Massocca, amministratore delegato di Wedbush Equity Management LLC a San Francisco.

IBM ha alzato le prospettive per l'intero anno e riportato utili che superano le stime, anche se la società ha mancato le previsioni sulle entrate. Le azioni di International Business Machines sono aumentate del 2.3% in US $ 198.99. IBM ha fornito la migliore spinta alla Dow e ha contribuito a compensare un calo di 3.9% in Intel in US $ 23.19 dopo che il più grande produttore di chip del mondo ha tagliato le previsioni di reddito per l'intero anno.

Gli analisti si aspettano che i guadagni del secondo trimestre delle società S & P 500 siano cresciuti del 3.5% rispetto a un anno prima, con entrate in aumento dell'1.1%, secondo i dati di Thomson Reuters.

Tra le società 81 dello S & P 500 che hanno registrato guadagni fino a giovedì, 70.4% ha riportato guadagni superiori alle attese degli analisti, mentre le entrate hanno superato le stime a un tasso 49.4%.

La media industriale Dow Jones ha guadagnato punti 98.03, o 0.63%, a 15,568.55. L'indice 500 di Standard & Poor ha ottenuto punti 8.82, o 0.52%, a 1,689.73. Il Nasdaq Composite Index ha guadagnato punti 2.20, o 0.06%, a 3,612.20.

Sia il Dow che l'S & P 500 hanno colpito nuovi high intraday poco dopo la campana di apertura. Il Dow è salito fino a 15,589.40, mentre l'S & P 500 ha toccato il massimo della sessione di 1,693.12.
A parte Intel, i guadagni del Nasdaq erano limitati da eBay. Le azioni della società di e-commerce hanno crollato il 6.4% in US $ 53.74 dopo che eBay ha dichiarato che i risultati per l'intero anno sarebbero nella fascia bassa del suo intervallo di previsione.

Una riunione degli azionisti di Dell per votare sulla proposta di Michael Dell di $ Dell 24.4-miliardi di dollari per portare la società privata è stata aggiornata alla prossima settimana. Il grezzo di Dell è aumentato del 2.3% in US $ 13.18.

Con il benchmark S & P 500 in rialzo di quasi 18% per l'anno, gli investitori sono attenti a qualsiasi segnale di quanto presto la Federal Reserve inizierà a rallentare il suo US $ 85-miliardo al mese in acquisti di obbligazioni, un importante driver del Il rally del mercato azionario americano quest'anno.

Parlando mercoledì alla Commissione per i servizi finanziari della Camera, Bernanke ha sottolineato che il calendario per la liquidazione del programma di stimolo della Fed non è stato scolpito nella pietra. Mentre il presidente ha continuato la sua testimonianza giovedì alla Commissione bancaria del Senato, ha detto che i dati economici da quando la riunione della Fed di giugno è stata mista. Ma è troppo presto per esprimere un giudizio sull'impatto delle previsioni della banca centrale, ha aggiunto.

“He’s done a good job of navigating the waters,” Massocca said. “He’s got people calmed down about interest rates, but on the other hand, the economy seems to be doing OK.”

The TSX continued to benefit from traders buying up mining stocks that have been beaten up this year while commodity prices have suffered from a slow global economic recovery. Gold prices have sunk recently on speculation as to when the Fed might start to ease up on its bond purchases.

On Thursday, all TSX sectors were higher save for a slight dip in the real estate group. Advancers were led by a 1.3% rise in the financials sector while Scotiabank (TSX:BNS) advanced 81 cents to $58.85 while Manulife Financial (TSX:MFC) was ahead 36 cents to $18.34.

The energy sector gained one per cent as benchmark crude for August delivery was up $1.23 at $107.71 a barrel on the New York Mercantile Exchange after gaining 48 cents on Wednesday.

Despite cooling economic growth in China, the price of oil was underpinned by another sizable decline in U.S. oil supplies. The U.S. crude inventory fell by 6.9 million barrels last week, bringing the three-week decline to 27.1 million barrels. Canadian Natural Resources (TSX:CNQ) was up 73 cents to $34.10.

The consumer staples sector was also up 0.9% with food company Saputo (TSX:SAP) ahead 88 cents to $49.63.

Shoppers Drug Mart (TSX:SC) posted quarterly earnings of $147-million or 73 cents a share, one cent above a consensus estimate and its shares added 20 cents to $60.45. The Shoppers board and management are supporting a $12.4-billion takeover offer from Loblaw (TSX:L), announced earlier this week.

Copper prices shook of early losses and the September contract on the Nymex gained one cent to US$3.14 a pound. The base metals sector edged up 0.8% and First Quantum Minerals (TSX:FM) climbed 34 cents to C$16.49.

The gold sector rose 0.7% as August bullion gained $8.50 to US$1,286 an ounce. Centerra Gold (TSX:CG) improved by 11 cents to C$4.12.

Elsewhere on the earnings front, struggling cellphone maker Nokia Corp. said second-quarter sales fell to 5.7-billion euros from 7.5-billion euros in the same period last year. Net loss for the April-June period was 227-million euros, compared to a net loss of 1.41-billion euros a year earlier.

The sales figures fell short of analysts’ expectations of 6.4-billion euros and its shares fell 2.2% in New York.

U.S. telecom Verizon Communications Inc. reported quarterly net income of $5.2-billion, or 78 cents per share, up 21% from a year ago. Excluding a pension-related gain, earnings were 73 cents per share, cent better than estimates. Revenue was $29.79-billion, up more than four per cent from a year ago and in line with analyst expectations and its shares lost 1.9 per cent. Verizon’s CFO also said during a conference call that the telecom is exploring a move into Canada.

European bourses were positive with London’s FTSE 100 index up 1.13%, Frankfurt’s DAX was up 0.92% and the Paris CAC 40 rose 1.3%.

With files from Reuters, The Canadian Press

Post correlati

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!