La fiducia delle piccole imprese aumenta a dicembre


OTTAWA - I proprietari di piccole imprese del Canada si sentivano meglio a dicembre, secondo un sondaggio mensile.

La Canadian Federation of Independent Business ha dichiarato che il suo "barometro aziendale" della fiducia dei proprietari per lo scorso mese è stato 65, in rialzo rispetto a 63.7 di novembre.

"L'indice del barometro del business si è storicamente sospeso tra 65 e 70 quando l'economia si sta espandendo", ha detto in un comunicato l'economista capo della federazione Ted Mallett.

"Il ritorno a" quasi normale "è considerato una buona notizia per la performance economica del Canada, che negli ultimi tempi era stata limitata dalle incertezze nei mercati esteri".

L'indice è basato su una scala da zero a 100. I punteggi superiori a 50 indicano che la maggior parte delle aziende si aspetta miglioramenti nel loro rendimento nel prossimo anno.

La fiducia era maggiore nelle province di Prairie come Alberta e Saskatchewan, che hanno ottenuto rispettivamente 73.6 e 72.2. All'estremità inferiore dello spettro c'era Nova Scotia, a 55.6.

Altre province atlantiche erano anche inferiori rispetto al resto del paese, con New Brunswick, Prince Edward Island e Terranova e Labrador che arrivavano a 59.8.

Il punteggio dell'indice dell'Ontario era 63.5, il Quebec era a 65.3, Manitoba a 64.3 e British Columbia a 68.

Il barometro di dicembre era basato su sondaggi online con i membri della federazione 900. Si ritiene che i risultati rappresentino questo settore di proprietari di attività commerciali nel paese entro i punti percentuali 3.3, 19 per 20.

Federazione canadese di affari indipendenti

Post correlati

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!