Opening Bell: i mercati hanno subito un muting nonostante il solido rapporto di lavoro degli Stati Uniti


I forti numeri di posti di lavoro degli Stati Uniti non sono stati sufficienti per sostenere lo spirito degli investitori venerdì mattina.

I mercati nordamericani si sono dapprima girati intorno all'apertura prima di immergersi in territorio negativo. Il Dow ha perso circa i punti 23 mentre il TSX ha perso circa 31.

Ecco uno sguardo a ciò che i mercati stavano facendo subito dopo la campana di apertura di venerdì, gennaio 6:

La Dow Jones perso Punti 23.16 o 0.19% a 12,392.54
La S & P 500 perso Punti 3.76 o 0.29% a 1,277.30
La Nasdaq perso Punti 4.40 o 0.16% a 2,665.46
La S & P / TSX perso Punti 31.34 o 0.26% a 12,206.06

La L'economia canadese ha aggiunto lavori 17,500 a dicembre, arrivando sotto un previsto 20,000. Poiché sempre più persone hanno iniziato a cercare lavoro, il tasso di disoccupazione è aumentato a 7.5% da 7.4% a novembre.

Ma a sud del confine, più la prova che il mercato del lavoro è sulla strada della ripresa, con 200,000 nuovi lavori non agricoli aggiunto il mese scorso, superando le aspettative per un guadagno di 150,000 e inviando il tasso di disoccupazione a 8.5%.

I segnali di un'economia americana in miglioramento stanno dando una spinta al petrolio, con la merce che sembra destinata a raggiungere un guadagno settimanale. Anche le tensioni con l'Iran e l'eventuale interruzione dell'offerta stanno aumentando.

I future sul greggio sono aumentati del 0.55% in US $ 102.37 al barile a New York poco prima di 9 am

L'indice delle commodity benchmark di Reuters-Jefferies CRB è aumentato del 0.34% nelle prime fasi di trading e i future sull'oro hanno raccolto l'0.18% in US $ 1,623.00 un'oncia questa mattina.

Il loonie ha perso terreno dopo che il rapporto sul lavoro canadese è scivolato in US $ 0.9797 da 9: 30 am

Le azioni europee sono piaciute ai dati statunitensi. L'indice FTSEurofirst 300 è salito del 0.59% a mezzogiorno, dando la notizia di ordini industriali tedeschi più deboli del previsto.

Nelle notizie tecnologiche, Siri, l'assistente personale che gli utenti di 4S non ne hanno mai abbastanza, sembra esserlo raddoppiando l'utilizzo dei dati, mettendo a dura prova le reti wireless.

Altrove, mentre iniziano le udienze nella Columbia Britannica sul progetto del gasdotto Northern Gateway, il il rischio di fuoriuscite è al centro dell'attenzione.

Infine, dall'odierna pagina della FP Energy, Yadullah Hussain riferisce sul cerca il gas di scisto che è destinato a diventare globale tra domande sul processo di fratturazione idraulica utilizzato per sfruttare la risorsa.

Per ulteriori commenti al mattino, dai un'occhiata ai nostri regolari "Prima che i mercati si aprano"Caratteristica

Post correlati