Come fermare il sanguinamento dei fondi azionari statunitensi


Gli investitori al dettaglio invertiranno la tendenza che ha visto i fondi comuni di investimento azionario registrare il loro otto mesi consecutivi di deflussi a dicembre?

I fondi che investono principalmente in azioni statunitensi hanno visto US $ 140-miliardi in deflussi negli ultimi otto mesi, secondo il Istituto per le imprese di investimento. Questa cifra ha superato la cifra registrata nella peggiore crisi del credito 2008-2009, secondo Stéfane Marion, capo economista e stratega di National Bank Financial.

L'uscita dai titoli azionari statunitensi ha portato il rapporto stock-a-obbligazioni per i fondi comuni di investimento a scendere al livello più basso da 1994. Tuttavia, gli investitori possiedono ancora più azioni rispetto alle obbligazioni, con un rapporto di 1.85.

"In questo frangente, crediamo che il miglioramento dei dati economici negli Stati Uniti combinato con una discreta stagione di guadagni Q4 2011 fornirà lo slancio che fermerà il sanguinamento nei fondi comuni di investimento azionari statunitensi", ha detto Marion in una nota di ricerca, ribadendo il suo 2012 obiettivo di 1,350 per S & P 500.

Post correlati